Cosa mangiare prima di dormire: i cibi migliori per un sonno tranquillo

 

cosa mangiare prima di dormire

 

L’organismo ha bisogno almeno di 7-8 ore di sonno per funzionare correttamente. Molti di noi però hanno purtroppo diverse difficoltà ad addormentarsi o a rimanere addormentati. Se avete provato ogni posizione o medicinale per cercare di addormentarvi probabilmente non avete considerato una cosa: l’alimentazione. Gli esperti della nutrizione affermano che il giusto cibo è il modo migliore per dormire sereni e sentirsi in forma.

Cosa mangiare prima di dormire: il parere dei nutrizionisti

 

cosa mangiare prima di dormire

 

Il sonno è una catena dorata che collega il benessere del corpo e la salute. Una sonno sereno e rigenerante è essenziale per i nostri corpi:

Le conseguenze della privazione del sonno sono sempre più studiate. Questi problemi vanno da incidenti automobilistici a errori sul posto di lavoro fino a provocare delle disfunzioni immunitarie. Il sonno insufficiente o di scarsa qualità è stato collegato inoltre anche ai problemi cardiaci e soprattuto all’obesità.

Questa affermazione viene dal Dott. Wallace E. Johnson, direttore della sezione di Cura Primaria presso il Centro Medico dell’Università di Rochester. Il sonno va di pari passo con il cibo e con quello che mangiamo. Una alimentazione scorretta e poco sana, potrebbe portare in poco tempo a difficoltà nel digerire, problemi di stomaco, affaticamento e disturbi del sonno.

Quali sono quindi i migliori  cibi per dormire bene? E quali le migliori abitudini da seguire per un’alimentazione corretta?

Cosa mangiare prima di dormire: buone abitudini da seguire

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Mangiare bene a volte non basta, bisogna farlo ad orario e seguendo dei ritmi che non sono nocivi per il nostro organismo. Di seguito una serie di regole per aiutarvi a costruire il vostro rituale di alimentazione:

  • Non mangiate tardi o senza tabella oraria – Lo stomaco proprio come una macchina ha bisogno dei suoi ritmi, di riposo, di digestione. Se non rispettati si rischia di avere problemi, di rimanere con la cena sullo stomaco e di sentire bruciore.
  • Evitate il cibo spazzatura – La cotoletta panata non diventa un cibo sano se lo fate al forno. I fast food non sono sempre sinonimo di qualità e gusto. Fare piccoli eccessi come serate di pizza e patatine è naturale, l’importante è che questo non diventi la vostra alimentazione principale.
  • Mangiate lentamente – Fate un boccone, poi posate la forchetta e masticate lentamente. Una volta finito riprendete la forchetta e procedete con il secondo boccone. Lo stomaco ha ritmi precisi e il mangiare lentamente lo aiuta a funzionare meglio.
  • Riducete il numero di caffè, alcolici e altri cibi irritanti – Un paio di caffè al giorno aiutano a rimanere svegli ma cinque sono davvero troppi. Lo stesso vale per diete a base di peperoncino o troppo speziate. Lo stomaco umano è in grado di fare eccessi ma sempre con moderazione.
  • Fate più pasti meno abbondanti – La colazione è il pasto più importante della giornata, non sottovalutatelo, è bene che sia ricco di fibre, spremute e un buon caffè. A metà mattina è il caso di mangiare un frutto. A pranzo preferite un pasta leggera oppure carne o pesce bianco. Finite di mangiare sempre con un pò di fame e lasciatevi lo spazio per uno yogurt naturale, che dopo i pasti aiuta le funzioni digestive. A cena privilegiate il pesce, anche un trancio al forno se volete. Evitate soffritti e pasti troppo pesanti terminando sempre con lo yogurt.

Cosa mangiare prima di dormire: i 10 cibi consigliati

Questa lista di alimenti che andiamo a proporvi non forniscono un modello universale che vada bene per tutti. Ognuno di noi vive in maniera diversa e diverse potrebbero essere le soluzioni per risolvere i problemi notturni e i problemi di alimentazione. Nonostante questo però mantenere alcune di queste abitudini alimentari risulta efficace come rimedio generale alla maggior parte dei casi dell’insonnia da cibo.

1 – Pesce

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Il  pesce è un alimento ricco di Triptofanosedativo naturale ottima fonte di vitamina D e omega-3. Tutte queste sostanze sono nutrienti importanti per la regolazione della serotonina, ormone che migliora i toni dell’umore. Il buonumore è infatti necessario per un sonno profondo e riposante. I pesci che contengono più triptofano sono il tonno, l’halibut e il merluzzo. Questi pesci vi renderanno molto più facile addormentarvi naturalmente senza l’ausilio di farmaci.

2 – Pane Integrale

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Esistono tantissimi tipi di carboidrati e ognuno di loro influenza il sonno in maniera diversa. I migliori, sia per un riposo ottimale che per una buona digestione, sono i carboidrati complessi: pane integrale e pasta, riso integrale, farina d’avena, piselli e fagioli secchi. Questi alimenti forniscono inizialmente un picco di glucosio ma dopo essere stati assorbiti facilitano l’arrivo del sonno.

3 – Noci

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Noci, o se preferite vanno bene anche le mandorle, sono frutti secchi ricchi di triptofano e magnesio che come abbiamo visto aiuta  il corpo a produrre la melatonina, l’ormone del sonno.

4 –  Fibre

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Nella scelta su cosa mangiare prima di dormire, i cibi integrali sono ottimi per aiutare aumentare l’efficacia della melatonina, l’ormone del sonno. Le fibre contrastano infatti il glucosio dell’organismo aiutando l’effetto calmante della melatonina. E buona abitudine accompagnare il pasto serale con qualche fetta di pane o qualche grissino integrale.

5 – Tacchino

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Avete presente la sensazione sonnolenta che avete dopo il pranzo di Pasqua? Il tacchino, come il pesce, è un alimento carico di triptofano, utile sia per una buona digestione, sia per regolare nervi e serotonina.

6 – Camomilla

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Rilssante e calmante per definizione è l’alimento migliore per farvi addormentare quando il sonno è difficile da trovare. I flavonoidi contenuti in questo fiore, si lega ai recettori delle benzodiazepine nel cervello inducendo il sonno. In particolare, il tè alla camomilla è praticamente la bevanda ideale per tutti gli insonni, anche se non bisogna esagerare ne berla poco prima di dormire onde evitare l’effetto opposto.

7 – Latte

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

L’alimento della crescita che continua a dare sicurezza anche all’organismo adulto. Latte di mandorla, soia o altri latticini qualunque sia la vostra preferenza il latte è una grande fonte di calcio. Una tazza di latte caldo, magari con l’aggiunta di miele o un bel bicchiere di latte freddo prima in una notte estiva, aiuta il cervello a rilassarsi e prendere sonno. Il calcio è infatti utile per aumentare la produzione di melatonina, l’ormone del sonno.

8 – Riso

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Un pasto veloce e depurativo, consigliato a chi soffre di bruciore di stomaco. L’indice glicemico contenuto nel riso è molto alto, questo aiuta il tuo cervello a dire al corpo che è arrivato il momento di chiudere gli occhi. Ci sono inoltre alcuni tipi di riso, come quello al gelsomino, che aiutano l’organismo a trovare la clma e favoriscono ulteriormente il sonno.

9 – Banane

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Grande fonte di vitamine come magnesio e potassio, le banane aiutano a rilassare i muscoli affaticati. Inoltre, anche loro contengono il triptofano, che si trasforma in serotonina e melatonina, gli ormoni calmanti, chiavi per aprire la porta ad una notte di assoluto riposo.

10 – Miele

 

cosa mangiare prima di andare a dormire

 

Scegliendo cosa mangiare prima di dormire potete affidarvi sicuramente al miele. Usato quotidianamente al posto dello zucchero, il miele è pieno di zuccheri naturali che aiutano il già citato triptofano a raggiungere più facilmente il cervello e indurre il sonno. Inoltre, se bevete molto caffè, il miele aiuta a contrastarne l’elevata acidità, oltre che ridurre il bruciore dello stomaco.

La collana di consigli per dormire bene

Se stai cercando dei consigli su come rilassarti prima di dormire, ma non sei ancora riuscito a trovare il metodo che fa al tuo caso, prova a dare un’occhiata alle guide che abbiamo realizzato per conciliare il sonno:

metodi per non russare

Metodi per non russare: avete mai provato questi?

come rilassarsi prima di dormire

Come rilassarsi prima di dormire: i metodi efficaci

cosa mangiare prima di dormire

Cosa mangiare prima di dormire: i cibi migliori per un sonno tranquillo

quante ore bisogna dormire

Quante ore bisogna dormire? Scopri l’orario giusto in base alla tua età

Dormire bene blog
Please create your mobile navigation.