Quanto costa un bite per il bruxismo? Prezzo e consigli utili

 

quanto costa un bite per il bruxismo

 

Che cosa vuol dire bruxare? Cosa sono i bite dentali? Dove si comprano? Quanto costa un bite per il bruxismo? Se vi siete più volte posti queste domande i motivi possono essere solo due: o soffrite di bruxismo oppure di sindromi come russamento e roncopatia. In questa guida abbiamo raccolto le risposte a tutte le vostre domande sui bite per il bruxismo, dal loro funzionamento al prezzo finale.

Che cosa è un bite?

 

quanto costa un bite per il bruxismo

 

Il bite è un dispositivo dentale che va inserito in bocca durante la notte, e in alcuni casi anche di giorno, per curare patologie legate ai denti o alla respirazione. Il bite serve a modificare l’occlusione tra l’arcata dentale della mandibola e quella della mascella con lo scopo di trovare il giusto equilibrio nel sistema della masticazione e tra i muscoli della bocca.

Questo apparecchio dentale non sostituisce denti mancanti come farebbe una dentiera, ma è un dispositivo che viene inserito tra quelli presenti. Non si parla quindi di protesi ma di un’ortesi, ossia di uno strumento che ha la stessa funzionalità di un tutore. Volendo è possibile definire il bite una specie di plantare per i denti che ripristina il normale movimento della bocca. Esistono due principali tipologie di bite:

Quanto costa un bite per il bruxismo? – Bite dentistico

Questa prima tipologia di apparecchio serve esclusivamente risolvere il problema del bruxismo. Sono bite fatti su misura dell’arcata dentale delle persone che vengono consigliati dal dentista. I bite dentistici richiedono il lavoro di uno specialista che dovrà prendervi l’impronta e creare il bite su misura per voi. Vista la natura del procedimento può anche essere molto costoso con un prezzo che varia tra i 150 e i 600 euro a seconda della vostra patologia. Tuttavia, per forme più leggere di bruxismo è possibile acquistare anche dispositivi meno costosi come i bite modellabili.

Quanto costa un bite per il bruxismo? – Bite modellabile

A differenza dei precedenti questi bite possono essere acquistati anche su internet o in negozi specializzati ad un prezzo che oscilla tra i 15 e i 50 euro. Questi dispositivi sono adatti per forme lievi di bruxismo oppure sono ottimi contro il russamento. Non avendo uno specialista a disposizione, che li modella apposta per voi, questi bite sono costruiti con materiale termoindurente EVAovvero capace di ammorbidirsi se tenuto in acqua calda. Al primo utilizzo il bite va tenuto in acqua bollente finchè non diventa malleabile. Una volta tolto va lasciato raffreddare finchè non è possibile metterlo in bocca senza problemi. Durante la notte il bite si indurirà nuovamente adattandosi perfettamente alla dentatura.

Quando utilizzare un bite?

 

quanto costa un bite per il bruxismo

 

Come dicevamo, se avete bisogno di un bite dentale è sicuramente perchè soffrite o di bruxismo o di roncopatia. Ma cosa sono queste patologie e in che modo i bite agiscono per curarle?

Russamento o Roncopatia

Il rumore del russare è dovuto allo scorretto passaggio d’aria tramite i tessuti molli della gola (palato, tonsille, ugola). Nello stato di rilassamento notturno questi tessuti si afflosciano e il flusso d’aria tra le parti molli genera il tipico rumore del russamento. Spesso anche stati allergici e congestioni nasali possono incidere sulle vie respiratorie e su un corretto passaggio dell’aria nella gola. Infine è bene tenere a mente che anche la postura scorretta, l’eccessivo consumo di alcool e le grandi abbuffate prima di coricarsi sono tra le principali cause del russamento notturno.

Bite per non russare

Il bite per non russare è un apparecchio dentale temporaneo che va indossato durante il riposo notturno. Questo dispositivo ha la funzione di tenere aperto uno spazio respiratorio per far fluire meglio l’aria che circola dietro la lingua. Per farlo, il bite cambia temporaneamente la posizione della mascella inferiore, liberando le vie aeree e le costrizioni della gola. In questo modo è possibile diminuire le vibrazioni dei tessuti molli (palato, tonsille, ugola) responsabili del russamento notturno o della roncopatia. I bite di questa tipologia sono di solito sempre acquistabili su internet e il loro prezzo può variare tra i 15 e i 50 euro.

Bruxismo

Patologia conosciuta anche come serramento o digrignamento involontario dei denti durante il giorno e la notte. Questo sfregamento è causato da un eccessivo stress che una volta accumulato spinge i muscoli mandibolari ad irrigidirsi e a far sfregare le arcate dentali consumando i denti e provocando dolore. Il continuo sfregamento notturno provoca l’indebolimento dello smalto dei denti fino a causarne rottura della struttura e una successiva infiammazione della gengiva. Inoltre diversi studi hanno dimostrato che la contrazione eccesiva dei muscoli mandibolari può provocare dolori anche alla schiena, alla cervicale e ai muscoli dorsali.

Bite per non bruxare

Il bite per non bruxare è un apparecchio dentale temporaneo che va indossato durante il riposo notturno o, a seconda dei casi, anche durante la giornata. Questo dispositivo ferma il bruxismo mantenendo il corretto spazio occlusale della bocca, scaricando la forza esercitata dai muscoli della mandibola sulla placca di resina del bite. In questo modo la pressione esercitata sui denti, sui muscoli mandibolari e sulla cervicale si allenta eliminando lo sfregamento dentale. I bite di questa tipologia sono acquistabili solo tramite un dentista, sono fatti su misura e il loro prezzo può variare tra i 150 e i 600 euro.

Quanto costa un bite per il bruxismo?

 

quanto costa un bite per il bruxismo

 

Riassumendo quanto detto, il prezzo dei bite automodellanti varia dai 15 ai 50 euro, in base alla marca e al modello, ma va considerato che sono dispositivi utili più che altro per il russamento o per forme di bruxismo lievi.

Il prezzo dei bite dentistici, creati in studio da uno specialista, variano invece dai 150 ai 600 euro. Il prezzo varia a seconda del dentista, della complessità del bite e del tipo di materiale necessario alla sua costruzione. In più a questi va di solito aggiunto anche il prezzo della visita dello specialista.

La collana dei rimedi contro il bruxismo

Se stai cercando dei rimedi per non digrignare i denti la notte, ma non sei ancora riuscito a trovare il metodoche fa al tuo caso, prova a dare un’occhiata alle nostre guide all’acquisto con i migliori rimedi per il bruxismo:

bruxismo rimedi naturali

Bruxismo rimedi naturali: tutti quelli più efficaci

bite notturno per bruxismo

Bite notturno per bruxismo: i più comodi e più efficaci

quanto costa un bite per il bruxismo

Quanto costa un bite per il bruxismo? Prezzo e consigli utili

Dormire bene blog
Please create your mobile navigation.